Home | Oli essenziali | Cerca

Perilla frutescens japonica (L.) Britton

Perilla frutescens  japonica (L.) Britton Denominazìone botanica: Perilla frutescens var. japonica (L.) Britton
Famiglia: Lamiacee (Labiate)
Sinonimi: Perilla, Coleo selvatico, Pianta delle bistecche

La Perilla è una pianta originaria dell’Asia orientale, viene coltivata particolarmente in Giappone, Cina, Corea. In questi paesi è utilizzata in campo alimentare e si consuma cotta al vapore, in insalate o ancora per la preparazione del sushi.

Possiede foglie ovali seghettate verdi (var. acuta kudo forma viridis Makino) o rosse (var. acuta Kudo), infiorescenze in spighe, che producono semi molto ricchi di acido alfa-linoleico e polifenoli de gruppo flavonoidico, utilizzati frequentemente per l’estrazione di oli alimentari ricchi di acidi grassi poliinsaturi. Dalle foglie e dai semi si possono ottenere estratti ricchi di flavonoidi.

La parte che viene utilizzata in fitoterapia sono i semi, ricchi di acidi omega 3 e omega 6 e di complessi flavonici. Soprattutto questi ultimi principi attivi fanno della perilla una pianta eccezionale contro le allergie; infatti, studi recenti hanno mostrato che blocca la liberazione dell'istamina 7 volte di più del sodiocromoglicato, molecola di sintesi presente in farmaci attivi contro le allergie.
Il blocco della liberazione dell'istamina è determinante per l'effetto antiallergico poichè l'istamina è un mediatore chimico dell'allergia e la sua liberazione porta a tutta una serie di eventi che scatenano nel nostro organismo la reazione allergica con starnuti, lacrimazioni varie, rinorrea, ma anche prurito o orticaria.In più, e non è cosa di poco conto, non presenta gli effetti collaterali degli antistaminici classici come sonnolenza, scarsa capacità di concentrazione, controindicazione alla guida o assuefazione.
Ultimamente l'impiego di perilla frutescens è stato consigliato anche contro il russamento. E' un fenomeno assai fastidioso, soprattutto per chi lo subisce,ed è studiato da una branca specifica della medicina che è la roncologia.
La ricchezza di acidi grassi poliinsaturi unita all'effetto antiallergico e antinfiammatorio dei semi di perilla, fa sì che probabilmente, con l'aiuto di questa pianta riusciremo finalmente a dormire sonni tranquilli. Forse.


Perilla estratto secco
Parti usate: semi
Tempo balsamico: a maturazione
Solvente di estrazione: idroalcolico - Titolo: 2,5% polifenoli totali
Flavonoidì (come agliconi): luteolina, apigenina, crisoeriolo, acido rosmarinico

Indicazioni della Perilla frutescens japonica (L.) Britton:
L'estratto di Perilla viene indicato contro le allergie stagionali

Note e avvertenze:
La perilla sembra non abbia controindicazioni specifiche. Tuttavia é bene ricordare che l'impiego di estratti naturali deve essere effettuato attenendosi alle specifiche indicate dal prodttore. Non eccedere le dosi indicate, non assumere perilla in contemporanea a farmaci, in stati fisiologici o in presenza di malattie specifiche consultare sempre il parere medico.




Home | Oli essenziali | Cerca



Page copy protected against web site content infringement by Copyscape
- ww5 - bids3