[an error occurred while processing this directive]

Mandarino (Citrus nobilis)

 

Denominazione botanica: Citrus nobilis - Reticulata
Sinonimi: satsuma, tangerine
Provenienza: pianta di origine asiatica è oggi ben difusa in italia, spontanea e coltivata.

Il mandarino è l'unico agrume che presenta pochissime varietà. Dall'incrocio del mandarino con l'arancio amaro si è ottenuto un ibrido chiamato clementine che da frutti dolci.
Anche il mandarino, come gli altri citrus, è un sempreverde, originario dell'asia minore importato dagli arabi nelle regioni del sud Italia, in particolare Calabria e Sicilia. [an error occurred while processing this directive]


Mandarino olio essenziale
L'olio essenziale di mandarino viene estratto per comprimitura della scorza del frutto fresco. E' un olio la cui aroma si addice molto per la profumazione di ambiente.
L'olio essenziale è costituito per il 70% c.a di limonene, poi da gamma-terpinene, quindi altre sostanze monoterpeniche. Il suo utilizzo viene applicato perlopiù nella profumazione, ma trova utilizzo anche nei seguenti casi:

- Come tonico o Calmante, quando è presente insonnia nervosismo, si utilizza una decina di gocce nella vasca da bagno. La profumazione inoltre è molto gradevole.

- Contro la stitichezza, si massaggia l'addome con 2 gocce diluite in un cucchiaino diluito di olio di sesamo o di mandorle.


Indicazioni del Mandarino:
Il frutto contiene vitamine, in particolare vitamina C, poi zuccheri, calcio e ferro.
L'olio essenziale è un ottima aroma per dolci o bevande o per profumazione di ambiente. Nella medicina naturale tradizionale trova impiego anche nei casi di aerofagia e flatulenza, coliche, nervosismo e insonnia.

Note e avvertenze:
Per un eventuale utilizzo interno dell' essenza è consigliato la consulenza medica o del naturopata.



[an error occurred while processing this directive]
- ww5 - bids3